Café di lettura
Tuttosport
Café di lettura
 

Eliminare definitivamente il contributo?
Nascondere definitivamente il contributo?
Il testo è troppo corto!
Il titolo è troppo corto!
Tuttosport
+++ Rivista sportiva per Italia +++

Postare un nuovo elemento
Va bene così
Siamo alla settima giornata e al d’amuri del grottaglie arrivano i nostri amici del Sondrio,gli ospiti partono con una forza complessiva maggiore, però siamo noi a passare in vantaggio con lefebvre, l’unica nota negativa è l’infortunio di shermerhhorn fino al 6 Maggio ritornerà nel ritorno ,giochiamo fino al 26 aprile CC visto che anche di maggio e fermo ai box
Nel secondo tempo facciamo qualche cambio entra ragonesi per dare più stabilità in difesa ,il Sondrio attacca ma è il grottaglie a spuntarla portando tre punti pesantissimi in chiave salvezza(altra nota negativa l’espulsione di lisardi appena rientrato da 4 giornate di squalifica si rifà buttare oggi al rientro per altre due giornate,la condotta non è il suo forte,peccato che in fase difensiva è importantissimo),11 punti in 7 partite ,bottino impensabile per la squadra con poca presenza in campo e forza,il Sondrio rimane fermo a 4 punti ma tutto può succedere,nessuno ha già il destino scritto

Il Casalotti torna a vincere 3-2 contro colognese e si posiziona nei piani alti

La cosentina si ferma invece stranamente,1-1 in rimonta col Seregno,almeno una cosa è sicura non termineranno a punteggio pieno XD


Movimenti in coda
Il grottaglie quest’oggi rende visita all’Atalanta, partita bella con un Grottaglie che subisce nel primo tempo ma all’intervallo siamo fermi 0-0 ,nella ripresa i locali la sbloccano subito e gestiranno bene il vantaggio,mentre a noi mancherà quel pizzico di cattiveria e il guizzo per far quadrare il risultato
Molti movimenti in coda,la Fiorenzuola vince a sorpresa col carpi,mentre lo scontro da cenerentole tra Firenze e sacilese se lo aggiudicano i toscani per 2-1 togliendo lo 0 alla quota punti
In Coppa c’è la vediamo in casa contro la pombiese,non teniamo particolarmente a fare bene in questa lmpetizione e giochiamo con qualche riserva,il risultato è uno 0-3 forse sproporzionato per quello visto in campo

Il Sondrio vince la prima partita a stagione,lo fa a sorpresa davanti al proprio caldo pubblico contro la sorpresa montaltese,passa il Sondrio in vantaggio al 2 minuto ma gli avversari agganciano subito il pareggio,la zampata vincente però arriverà nel secondo tempo che porterà il popolo della Valtellina a quota 4 punti a meno un punto dalla salvezza,in Coppa si elimina la forte giada Maccarese rimontando una partita iniziata malissimo,grande vittoria che permette loro di continuare

Il Casalotti perde la prima partita di campionato per 2-0 , comunque buon campionato fin ora,in Coppa invece asfaltano il brindisi che si trova una categoria sotto,in D per 5-0

La cosentina vince contro il Fregene per 4-0, in Coppa eliminano i forti rivali del Poggibonsi per 2-0 ,non c’è molto da dire sulla squadra di Luca,gli articoli avrebbero gli stessi contenuti,calcio champagne e risultati troppo larghi


Poker al d’amuri
Il grottaglie quest’oggi se la vede davanti ai propri tifosi contro la fiorenzuola ferma a 2 punti,bella partita giocata dalle due squadre con tanti capovolgimenti di fronte,al 33esimo sono gli ospiti a passare in vantaggio che prima al 39esimo con estevez al primo gol in campionato e poi con olivieri sul gong al 45esimo ribalteremo
Nella ripresa vecchio schiera di maggio al posto di schermerhorn che aveva sfornato un assist,la fiorenzuola dopo 10 minuti trova il pareggio ma il grottaglie al 71esimo con baronio si riporta avanti e al 90esimo con fabriani entrato da 15 minuti chiudiamo la partita con un 4-2 divertente,vittoria che ci porta a quota 8 punti in campionato

Il sondrio fa visita alla fortis juventus alla ricerca della prima vittoria stagionale ma proprio con loro non è il caso,un gol per tempo che stende il sondrio sfortunato fin ora per 2-0 facendoli restare a quota 1 punto ,occorre una vittoria per rilanciarsi la classifica per ora è corta

il casalotti ottiene il secondo successo stagionale dopo tre pareggi consecutivi,contro il brescia per 2-3,buona cosi mister :)

La cosentina fa show anche oggi,i fenomeni di mister luca fanno 5-0 e primo posto solitario,campionato in discesa?


Giornata di sfangate
Eccoci con la 4^ giornata di questa stagione
Il grottaglie di mister vecchio reduce dalla manita col Firenze rende visita alla Fortitudo Fabriano ancora a secco di punti
Il grottaglie gioca meglio nel primo tempo e con l’uomo partita di maggio ci portiamo in vantaggio sull’intervento
La ripresa mostra un Grottaglie pasticcione che si becca 2 gol in poco tempo ma poi strinati e di nuovo di maggio riportano gli ionici in vantaggio,quando sembra tutto chiuso arriva il gol del Fabriano all’89 esimo,l’hanno sfangata è vero,ma ci va bene lo stesso e raccogliamo il nostro primo punto fuori casa della stagione, portandoci in classifica a 5 punti

Il Sondrio se la vede davanti ai propri tifosi contro la Ternana dopo due sconfitte consecutive bisogna ottenere un successo ma il primo tempo dice altro: nonostante il Sondrio domini ,la Ternana vince 0-1
Nella ripresa però esce l’orgoglio e il Sondrio fa 1-1 ,bisogna solo controllarlo e il Sondrio lo fa bene quando al 94esimo arriva l’assurdo gol della Ternana che Gela tutta la Valtellina facendoli rimanere a bocca asciutta a quota 1 punto in campionato

Il Casalotti pareggia anche oggi contro la massese qui invece accade tutto nel primo tempo ,la rete che porta il 2-2 arriva al 45esimo

Il Cosenza oggi ospita il Saronno, risultato quasi scontato 4-0 degli uomini di Luca e già totalizzati 20 gol in 4 giornate subendone 0
Si può fare!!!


Primo successo stagionale
Contro il Firenze che sembra già condannato,il grottaglie davanti al d’amuri espugna i viola per 5-0,partiamo forti convinti di vincere e di maggio su punizione infila la palla in buca, poi ci pensano lavoie ,jacchini, Baronio e strinati( il primo del trio in attacco) a segnare ,buon segno è una buona vittoria che da morale e punti alla classifica,domani si gioca in casa della Fortitudo Fabriano a quota 0 ma guai sottovalutarla,noi forti dei nostri 4 punti vogliamo vincere per metterci sulla buona strada della salvezza

Gli amici del Sondrio perdono 1-0 contro Franciacorta,il gol di Dominguez stende gli uomini della Valtellina,zona retrocessione attualmente per la squadra di Sebastiano ma il campionato è appena iniziato

Il Casalotti pareggia anche oggi comunque buono per confermare l’imbattibilità fin ora

I lupi della Sila di mister Luca fanno 6-0 tutti nel secondo tempo contro l’Inter,la prima frazione si è chiusa 0-0 ma nella ripresa la cosentina si scatena,mister Luca risparmierà qualcuno?


Arriva la vittoria
Prima squadra

Stalenkow, DC di 24 anni e 67 di tecnica, in vendita a 3,5 M.

Primavera

Da promuovere su richiesta, tutti di 17 anni:

AD, Giammaria Malaspina, tecnica 54;
DS, Davide Caselli, tecnica 59;
DC, Diego Lucano, tecnica 42;
CD, Gregorio Caffarelli, tecnica 40;
DC, Cesare Bolognini, tecnica 48;
DD, Krzysztof Janicki, tecnica 29.

Coppa nazionale

Primo turno, ospitiamo Giada Maccarese e scendiamo in campo con le seconde linee: il gol subito al 4’ pare essere l’inizio dell’ennesima, sebbene qui indolore, debacle. Scatta però l’orgoglio valtellinese: al 7’ Barbosa pareggia e poi subiamo i colpi degli avversari senza prendere altre reti. Poche occasioni per noi ma al 79’ troviamo il pertugio giusto e Villa ribalta tutto. Incredibile vittoria e passaggio del turno, prima vittoria ufficiale stagionale.

6^ giornata

Ennesimo tutto esaurito, l’avversario di turno è la forte Montaltese e la tifoseria ci è vicina nonostante il pessimo periodo. Sentiamo tutto il calore dei freddi montanari e Bezzi al 2’ sblocca per il vantaggio che però dura davvero poco: al 6’ veniamo già ripresi. Assistiamo poi ad un sostanziale equilibrio, con la Montaltese che si rende pericolosa, ma è ancora Bezzi, al 65’, a infilare la rete. Dobbiamo poi difendere il vantaggio e il rosso a Wiese all’80’ ci complica l’impresa che, comunque, arriva. Primi tre punti in campionato, iniziamo a risalire la china. Restiamo nella zona rossa ma siamo davvero vicini a tante altre squadre.

Il Grottaglie in trasferta a Bergamo cade di misura ma i padroni di casa sono stati davvero micidiali.

La Cosentina? Vince largamente, tanto per cambiare.


Neues Stadion für US Pombiese
Nach einem Jahr Bauzeit ist die neue US Pombiese-Arena mit einer Kapazität von 18.000 Plätzen nun fertig gestellt worden. Die Kosten für das Stadion, dessen Bau wegen Anwohnerprotesten eine Weile geruht hatte, belaufen sich auf 40.948.244 Credits. Das alte US Pombiese-Stadion wird zukünftig dem Freizeit- und Breitensport zur Verfügung stehen.
Rainer Eisenschuh
21/04 21:03

Un punto in cinque match
Prima squadra

Stalenkow, DC di 24 anni e 67 di tecnica, in vendita a 3,5 M.

Primavera

Da promuovere su richiesta, tutti di 17 anni:

AD, Giammaria Malaspina, tecnica 54;
DS, Davide Caselli, tecnica 59;
DC, Diego Lucano, tecnica 42;
CD, Gregorio Caffarelli, tecnica 40;
DC, Cesare Bolognini, tecnica 48;
DD, Krzysztof Janicki, tecnica 29.

5^ giornata

Trasferta sul campo della capolista imbattuta, diciamo che non era il momento giusto per cercare l’impresa. Ciononostante scendiamo in campo decisi ma al 15’ andiamo già sotto. A rincarare la dose perdiamo Fernandez al 31’ per infortunio, giusto per far piovere sul bagnato. La ripresa ci vede arrembanti ma prendiamo anche la seconda rete. Perdiamo 0-2, quarto ko di fila e nubi buie sul futuro, sebbene niente sia perduto. Noi ci crediamo.

Il Grottaglie se la vede col Fiorenzuola ed è un continuo rincorrersi: da 0-1 a 2-1 al 2-2, quando mister Vecchio striglia i suoi che si mettono in testa di giocare con concentrazione e collezionano il 4-2 finale. Otto punti in classifica, oro colato.

La Cosentina prosegue imperterrita nella sua trionfale marcia. Tanto di cappello per mister Luca.


Sempre più giù
Prima squadra

Stalenkow, DC di 24 anni e 67 di tecnica, in vendita a 3,5 M.

Primavera

Da promuovere su richiesta, tutti di 17 anni:

AD, Giammaria Malaspina, tecnica 54;
DS, Davide Caselli, tecnica 59;
DC, Diego Lucano, tecnica 42;
CD, Gregorio Caffarelli, tecnica 40;
DC, Cesare Bolognini, tecnica 48;
DD, Krzysztof Janicki, tecnica 29.

4^ giornata

Arriva tra le Alpi la Ternana e godiamo, oltre che del fattore campo, anche della superiorità tecnica. Il tutto esaurito aggiunge punti a nostro favore, tutti elementi che a niente servono quando, al 9’, già andiamo sotto. L’orgoglio non porta a niente nella prima frazione ma nella ripresa, all’83’, Barbosa agguanta il pareggio. Già culliamo il punticino che ci sta stretto, visti i preamboli, quando al 94’ subiamo l’1-2 che ci condanna alla terza sconfitta consecutiva. Serpeggia del malumore dopo una caduta del genere, per niente meritata. Niente è perduto, comunque, una vittoria potrebbe ribaltare tutta la classifica dei bassifondi della B.

Il Grottaglie è protagonista di un match di rincorse: prima è avanti, poi assiste alla remuntada del Fabriano, quindi acciuffa il pareggio e si riporta avanti, prima di venire a sua volta ripreso. Esito: un pareggio che sta stretto contro un team che era ancora a 0 punti.

La Cosentina continua ad asfaltare qualsiasi avversario le si presenti davanti. Quasi noioso descriverne il gioco.


Miraggio vittoria
Prima squadra

Stalenkow, DC di 24 anni e 67 di tecnica, in vendita a 3,5 M.

Primavera

Da promuovere su richiesta, tutti di 17 anni:

AD, Giammaria Malaspina, tecnica 54;
DS, Davide Caselli, tecnica 59;
DC, Diego Lucano, tecnica 42;
CD, Gregorio Caffarelli, tecnica 40;
DC, Cesare Bolognini, tecnica 48;
DD, Krzysztof Janicki, tecnica 29.

3^ giornata

Trasferta contro la Franciacortina, si sfida la nostra forza maggiore e il loro fattore campo. Neanche 10’ ed ecco che andiamo sotto; carichiamo quindi a testa bassa in cerca del pareggio e tiriamo tanto quanto loro, ma la rete non arriva. A complicare la rimonta arriva il rosso a Benarrivo e al fischio finale collezioniamo zero punti. Seconda sconfitta di fila ma si sapeva che la lotta salvezza ci avrebbe interessato in questo campionato.

Il Grottaglie sbaraglia il Firenze fanalino di coda, tre punti d’oro e qualche respiro e margine dalla zona rossa.

La Cosentina fa polpette anche contro gli avversari di turno dell’Inter, si prospetta già una stagione trionfale.


Pagina 1

login
e-mail
password
NETWORK
Football Manager
Fussball Manager
Manager de fútbol
Football Manager
LINK
Registrati gratis
Aiuto online
Squadre libere
Giornata & tabella
COMMUNITY
Notiziario
Ritrovo
Chat
SU DI NOI
Informazioni di base
Contatti
Condizioni d‘uso