Café di lettura
Tuttosport
Café di lettura
 

Eliminare definitivamente il contributo?
Nascondere definitivamente il contributo?
Il testo è troppo corto!
Il titolo è troppo corto!
Tuttosport
+++ Rivista sportiva per Italia +++

Postare un nuovo elemento
Saremo pronti per la A?
La stagione 08/18 è ormai alle porte e ci vedrà affrontare il campionato di serie A,massima serie che nella città di grottaglie mancava da 10 stagioni,serie A conquistata attraverso una retrocessione in C e un doppio salto di categoria,ma andiamo ad analizzare la rosa(che in A esordirà in quel di perugia e terminerà la stagione in casa del martina franca,nel derby tutto tarantino,in coppa italia invece l’abbordabile catania),giovane e con qualche spicco d’esperienza e d’eccellenza,alcuni di loro sono con noi da oltre 4 stagioni,hanno quindi subito la retrocessione in C e ora si apprestano a vivere la massima serie(che comunque andrà è gia un miracolo),andiamo a vedere i nostri giocatori,saranno pronti per la serie A?

Rikki Dorland,22 anni tecnica 76,in scadenza ma il rinnovo è cosa certa,è uno di quelli che è retrocesso in C e poi è risalito fino al paradiso della A,il nostro portiere sarà un elemento fondamentale della stagione,anche se la concorrenza è agguerrita in quest’annata

Baysal Sancakli,PO,30 Anni tecnica 82,al momento è piu pronto del collega rikki e inoltre ha gia piu esperienza,punteremo su entrambi i portieri,baysal sarà il mentore ed è principalmente uomo spogliatoio

Luis Postiga,DS,22 Anni tecnica 76,ottimo terzino che ha avuto una crescita esponenziale da quando è con noi,tanta corsa e grinta che le scorse stagioni sono state fondamentali

Ronald Winkler,DS,19 Anni tecnica 74,nuovo arrivato,grosso investimento fatto per il tedesco che se ben seguito può diventare un crack del calcio mondiale,gettarlo in A potrebbe causare il definitivo boom oppure un periodo di ambientamento,proviene dall’hannover,ha gia a che fare quindi con gli ambienti caldi!

Ezio Gentile,DC,23 Anni tecnica 83,si è accasato con noi in C e gli abbiamo consegnato le chiavi della difesa,lui ci ha ricompensato cosi,ottimo giocatore e pagato poco inoltre(19mila giornalieri) ,l’esordio in A sarà emozionante

Sandro Sinopoli,DC,18 anni tecnica 56,difensore proveniente dalla primavera,non pronto ne per la B e figuriamoci se lo è per la A,li diamo comunque fiducia e il tempo che li serve nonostante la categoria non lo permetta affatto

Sergio Capello,DD,22 Anni tecnica 55,primavera che teniamo con noi solo per i punti prospettiva,diciamo che partirà ma ogni volta c’è lo ritroviamo li con noi,magari questa sarà davvero la sua ultima stagione con noi

Edvin Afzelius,DD,23 Anni tecnica 78,terzino che ormai conosce i nostri schemi a memoria,terzino completo che in A cerca la definitiva consacrazione,noi crediamo in lui!

Corey Lansbury,DD,21 Anni tecnica 74,ottimo rincalzo per edvin,è un giocatore di ottima caratura ma che per esplodere ha bisogno di minutaggio,è comunque una sicurezza durante l’arco della stagione

Valerio Maldini,CS,23 anni tecnica 80,alla quinta stagione con noi,ennesimo giocatore in rosa che cerca la consacrazione

Oskar Schultz,cs,22 anni tecnica 74,buona riserva per maldini,preso dagli amici del castellana ma apparte la riserva non ha fatto mai nulla di importante,per togliere il posto a valerio occorre sudare 7 camicie

Oliver Crichton,CC,18 Anni tecnica 45,giocatore proveniente dalla primavera utile solo per i punti prospettiva,speranze di giocare ne ha poche ma come tutti deve farsi trovare sempre pronto,oggi in amichevole lo ha dimostrato siglando un ben gol

Willian Willimowski,CC,22 anni tecnica 79,centrocampista esplosivo,tanti gol e infiniti assist da quando veste biancoazzurro,il 79 di tecnica li sta stretto al polacco che in A siamo convinti che farà il grande salto che aspetta

Mario Solferini,CC,33 Anni tecnica 86,arrivato a grottaglie a metà stagione si è integrato nel gruppo e portato allegria,tecnica serietà ed esperienza,ottimo rinforzo per la A,siamo convinti che serve anche chi queste categorie le ha masticate da sempre,lui a martina franca lo ha fatto sicuramente fatto

Giulio Orsini,CD,18 anni tecnica 54,anche lui è un primavera,presentarsi in A con lui da titolare non è sinonimo di sicurezza..anzi..ci limitiamo a pensare che farà crescere i nostri punti prospettiva

Moreno Sperelli,CD,26 Anni tecnica 83,arrivato a metà stagione anche lui per poco meno di 2 milioni,ha gia avuto un importante crescita(+7 in nemmeno 13 giorni),che grottaglie sia il suo vero punto di lancio?

Lauritz Roorback,CD,30 Anni tecnica 81,ottimo giocatore,tecnico,grintoso ,esperto ,tutto quello che vuoi,ma avere solo lui li sulla fascia di affidabile è un puro suicidio,orsini non me ne voglia ma l’acquisto di sperelli è stato una boccata d’ossigeno

Alexandre Poulin,AS,22 Anni tecnica 75,tecnica e umiltà i punti forza,i tanti infortuni però lo penalizzano ,in A speriamo di averlo sempre fra i disponibili

Michel Valdo,AS,31 Anni tecnica 81,arrivato a 0,è un rinforzo d’esperienza che aiuterà alexandre a crescere sotto ogni aspetto,speriamo di avere ragione su questi acquisti

Didier Lessard,CA,25 Anni tecnica 81,capitano,e si è abbassato per davvero lo stipendio di 19mila crediti in meno rispetto prima,tecnicamente abbiamo di meglio ma lui il posto se lo è sempre sudato

Espen Roorback,CA,24 Anni tecnica 86,vogliamo parlare di quando lo incontrammo la prima volta per prenderlo a zero mentre era un 21enne tecnica 67?Ne sono cambiate di cose..lui lo sa,noi anche,in A ci dovrà trascinare proprio come ha fatto in B e ancor prima in C

Kamil Chalbinski,AD,21 Anni tecnica 75,il polacco è da tanto con noi è per il momento non andrà via,ottimo giocatore ma forse la sua pecca è la scarsa continuità(parliamo comunque di uno che ha fatto 15 gol stagionali) soprattutto fisica

Joschua Hauser,AD,21 Anni e tecnica 75 anche lui,solo che forse verrà messo in vendita a causa di un nuovo arrivo,oggi però in amichevole una tripletta e ultimamente dimostra segnali positivi di crescita,forse tre AD in rosa li possiamo anche tenere..

Dominique Barbier,AD,31 Anni tecnica 84,arrivato a 0,è un rinforzo di assoluto spessore ma come gli altri anziani arrivati non potrà essere a questi livelli a lungo,ecco perchè joschua potrebbe rimanere alla fine di tutto

Rosa di buon livello(in base alle possibilità) allestita senza grosse spese,affronteremo con questi tipi qui la A,probabilmente siamo destinati alle ultime piazze ma il miracolo salvezza lo tenteremo,grottaglie non si tirerà indietro,non ora!Siamo particolarmente contenti di cio che abbiamo raggiunto,come ci suggerisce il nostro amico sebastiano non abbiamo lasciato nulla al caso ma programmato tutto in ogni minimo dettaglio(stadio,giovani e cosi via),l’organizzazione è di un buon livello,vediamo il resto cosa meriterà,alla fine si sa..parla sempre il campo

Primavera

PO Rossano Ambrosio 18 anni tecnica 42
CS Fabio Vieri 18 anni tecnica 45
AD Lucio Maldini 18 anni tecnica 40
CA Riccardo Gentile 18 anni tecnica 36
CD Diego Crispi 18 anni tecnica 30
AS Adrián Ruy 18 anni tecnica 38
DS Mirko Vitali 16 anni tecnica 34
PO Camillo Caldara 16 anni tecnica 38
DD Cesare Pistocchi 16 anni tecnica 36
AD Silvio Reggiani 13 anni tecnica 49
DC Salvatore Torricelli 13 anni tecnica 35


ultima chiamata per il salto per il pAradiso
Oggi è veramente l’ultima chiamata per cercare di agganciare il sogno serie A , o Colognese porta a casa i tre punti in quel di Salò oppure per i lombardi sarà fatta nessuno potrà più ostacolarla.
Ci spera il Montecchio la più vicina e ci spera il Casalotti sempre in corsa.
Non mi resta che darvi appuntamento a domani per il commento odierno.
Il sempre vs Tenente Colombo.


Campionato Eccellenza Girone B FANTASMA!
Sono alla guida del Praia a Mare da metà stagione circa, sto lottando per la promozione contro dei fantasmi! le squadre di tutto il girone sono guidate da fantasmi!!! assurdo. che gioco è mai questo?!


Ad un passo dal parAdiso
28^Giornata

Arriva la juventus,fanalino di coda in questa B,al d’amuri giungono oltre 22mila persone certi (o quasi) della vittoria dei propri beniamini..e francamente non si sbagliano affatto,dopo solo 31 minuti siamo avanti gia di tre reti grazie alle marcature di capitan lessard,afzelius e maldini,nella ripresa rallentiamo i ritmi e apparte un gol preso a freddo verso la metà ripresa non rischiamo praticamente nulla,finisce 3-1,altri tre punti!

29^Giornata

Dopo tanti successi consecutivi e l’ultima sconfitta subita nella prima di ritorno in casa della colognese,ci si appresta ad affrontare la trasferta dell’ammazza campionato fucecchio calligiana,che è ormai certa della promozione in A,loro schierano per lo più le riserve,noi siamo con i top,succede tutto nel primo tempo,rispondiamo per ben due volte allo svantaggio subito prima con chalbinski e poi con de villota ,al 43esimo proprio chalbinski è costretto a uscire al primo infortunio,al suo posto il rientrante hauser che dopo nemmeno un minuto ci porta sul 2-3,facendo impazzire il settore ospiti,esploso completamente al triplice fischio finale(risultato 2-3 dopo un secondo tempo in cui abbiamo gestito il risultato sul campo dei piu forti),mai sazi!

30^Giornata

Come dicevo prima non siamo mai sazi,si torna al d’amuri con l’orgoglio di aver battuto i campioni di questa B affrontando la spal,squadra che è quasi condannatta alla C ,22mila spettatori ci osservano mentre prendiamo a pallonate un avversario condannato in parte da rapaze,finirà 4-0 con le doppiette di capitan lessard e dell’ala de villota

Stagione che sta quasi per concludersi,a 4 giornate dalla fine abbiamo la possibilità di essere promossi con la sola condizione di ottenere altri due punti in 4 gare,insomma..solo questione di tempo(in teoria),per un club che da neopromosso e assolutamente scartato da ogni pronostico di gloria in estate si è tolto e continua a togliersi grandissime soddisfazioni,21 vittorie(di cui 8 consecutive attualmente),5 pareggi e 4 sconfitte ,se pensiamo di non andare in A siamo da ammazzare,con affetto!

Domani a rieti per scrivere la storia!


Ritmi di chi sta facendo miracoli
26^Giornata

Arriva la fortis juventus al d’amuri e oltre 22mila fedelissimi giungono allo stadio pronti a condurci verso il quarto successo consecutivo,i punti forza sorridono a noi,il primo tempo anche,la fortis ci prova a spingere ma non può granche contro una squadra in uno stato di forma spaziale che chiude il primo tempo avanti 2-0 dopo appena 24 minuti con chalbinski e maldini ,nella ripresa subiamo a freddo il gol del 2-1 ma un minuto dopo chalbinski rimedia col 3-1 ,il grottaglie controlla gara ma in 5 minuti di sofferenza subiamo il 3-2 che riapre una gara che doveva essere gia chiusa,la chiudiamo però 5 minuti dopo col terzo gol giornaliero di chalbinski,4-2 e tutti a casa,tenere sempre accesa la spina fa bene

27^Giornata

Andiamo dall’isernia,loro sono in grosse difficoltà di rendimento,noi col nostro entusiasmo non abbiamo paura nemmeno dei 27000 molisani che ci tifano contro,dopo 9 minuti capitan lessard la sblocca ma dopo appena 10 minuti siamo di nuovo in parità,l’isernia gioca un bel calcio e ci mette in difficoltà in svariate occasioni di una gara bella da vedere ,si va all’intervallo sull’1-1 che non ci può accontentare di certo anche se in trasfera..è qui entra l’elemento chiave della stagione,si stiamo facendo miracoli,nessuno può negarlo ma in alcuni momenti decisivi la fortuna ha spesso girato dalla nostra(anche se a volte all’andata ci ha pienamente voltato le spalle) e lo fa anche qui ad isernia,infortunio del miglior terzino isernino e dopo pochissimi istanti rosso al loro unico centrale di difesa ,da li è un gioco da ragazzi per noi,prendiamo fiducia e i bomber roorback e chalbinski,rispettivamente capocannoniere del campionato e giocatore che si iscrive alla lista dei giocatori ad andare in doppia cifra in campionato,ci danno altri tre punti importantissimi(quinta vittoria consecutiva in campionato e ultima volta in cui siamo usciti sconfitti è stata nella prima di ritorno ,la A è davvero vicina,rimanere in B sarebbe una tragedia su un miracolo..strana la vita ma succede


Ci assume la serie A
32^Giornata

Al d’amuri arrivano i carissimi amici del sondrio,bisognosi degli ultimi tre punti per festeggiare la permanenza,noi abbiamo gia avuto la certezza di abbandonare la serie B per accasarci in A nella scorsa giornata e decidiamo perciò di far rifiatare tutti e far giocare chi ha avuto meno possibilità di farlo a causa dei tanti big match nel girone di ritorno,dopo 10 minuti appariamo troppo molli per la prima volta e siamo sotto per 2-0,a sondrio all’andata accade la stessa cosa però a favore nostro e dopo soli 5 minuti,ma erano altri "tempi",preferiamo non premere forte e ci limitiamo ad accorciare le distanze con poulin nella ripresa,ma il risultato sarà sempre 1-2 in favore degli amici del sondrio,che davanti 34mila tifosi del d’amuri hanno festeggiato la loro salvezza e la nostra promozione,con un terzo tempo da far invidia,il calcio che ci piace,è il derby dell’amicizia!

33^Giornata

Dal ruggiero valdiano si va sempre con le riserve e subiamo davvero tanto,ci ritroviamo però,a sorpresa,avanti con chalbinski(colui che ci ha consegnato la promozione) ma è solo un fuoco di paglia,il ruggiero la rimonta e alla fine è un altra sconfitta per 2-1

34^Giornata

Al d’amuri arrivano i campani della puteolana,32mila tifosi assistono stavolta al gioco dei nostri top che hanno bisogno di un punto se vogliono prendersi il lusso di conservare il secondo posto,dominiamo la gara ma al 19esimo ci ritroviamo a sopresa sotto,1 minuto dopo però è gia parità grazie al primo gol in biancoazzurro del nostro esperto solferini,passano altri 2 minuti e siamo nuovamente sotto,maledizione,all’intervallo il risulato è ancora quello di 1-2 in favore degli ospiti ,la ripresa ci vede con un buon occhio di fortuna dalla nostra,al 59esimo pareggia il terzino postiga,poi un rosso ai campani e a 5 dalla fine capitan lessard la ribalta col definito 3-2,sono gli ultimi tre punti stagionali,quei tre punti di una stagione che da neopromossa ci ha visto praticamente lottare verso gli alti lidi fin da subito,a sorpresa,il complessivo è di 74 punti,frutto di 23 vittorie,5 pareggi e 6 sconfitte(di cui solo 2 in casa contro fucecchio e sondrio) ,83 gol fatti(secondo attacco del torneo) e 48 subiti,oltre 1 gol subito a gara ,non fanno di noi una difesa modello che nel ritorno ha imparato a gestirsi meglio ,tanti numeri positivi,tanti i marcatori andati in doppia cifra ,ma la cosa più importante in mezzo a tutti questi numeri è il fatto che dopo 10 stagioni si tornerà a giocare in massima serie,tanti ,immensi i sacrifici fatti, l’importante però è non sentirsi arrivati al limite perché il bello deve ancora venire per me ,intanto ci godiamo queste due promozioni consecutive ,per la A abbiamo puntato a dei rinforzi forti, esperti e mirati ,vogliamo salvarci con ogni mezzo a disposizione

Colgo l’occasione per fare dei sinceri complimenti a tutti ,a chi ha raggiunto i propri obiettivi e chi sfortunatamente no, l’importante è aver lottato ,i frutti del duro lavoro arriveranno prima o poi ,aspetto mister Testini e mister Lorenzo(oltre gli altri) in serie A(sempre se ci rimango)li poi ne vedremo Delle belle ;)

Primavera 

PO Rossano Ambrosio 17 anni tecnica 42(+2) 
CS Fabio Vieri 17 anni tecnica 45(+3) 
AD Lucio Maldini 17 anni tecnica 40(+3)
CA Riccardo Gentile 17 anni tecnica 36(+3) 
CD Diego Crispi 17 anni tecnica 30(+2) 
AS Adrián Ruy 17 anni tecnica 38(+3)
DS Mirko Vitali 15 anni tecnica 34(+1) 
PO Camillo Caldara 15 anni tecnica 38(+3) 
DD Cesare Pistocchi 15 anni tecnica 36(+1) 
AD Silvio Reggiani 12 anni tecnica 49(+3) 
DC Salvatore Torricelli 12 anni tecnica 35(+3)

Quasi tutti si son dati ben da fare ma il solo AD reggiani sembra l’unico prospetto da prendere in considerazione,intanto terminiamo l’annata a quota 62 punti prospettiva(record per la società)

Ora due giorni di puro relax e poi iniziamo con nuove battaglie,vamos Grottaglie


Promozione : giochi fatti - Retrocessione : manca l’ultimo t
Può gioire anche Salò il terzo posto è blindato ora con la testa il mister può pensare al prossimo traguardo la conferma in serie A , traguardo raggiunto dopo aver disputato un ottimo campionato all’insegna della regolarità.
Rimane a bocca amara Montecchio che poteva fare meglio troppi i punti persi negli scontri diretti dovrà aspettare la prossima stagione per ritentare la salita nella massima serie.
Tanas Casalotti e Colognese ci hanno provato dobbiamo fare i complimenti ad entrambe poi via via Sarzanese ecc ecc
Lotta incerta per non sedersi al quart’ultimo posto retrocessione tra Isernia Bergamo ed Airaschese la scelta è difficilissima
Concludo con un Hurrà per Juventute Torino finalmente vincente ci sono volute trenta giornate ma finalmente un sorriso.
Un saluto a tutti e come sempre un appuntamento alla prossima.
Il vostro Tenente Colombo.


Un ritorno inAtteso
31^Giornata

Trasferta in terra romana dal gia salvo rieti,lo stadio locale da 12500 tifosi non è teoricamente sufficiente ad ospite gli oltre 3000 grottagliesi giunti nel lazio per delle speranze promozione che trovano spazio nella curva locale che ci ospita senza alcun problema e in segno di rispetto ,la partita è tesa ,i nostri 862 punti forza fanno ben capire che li sopra non siamo di certo per puro caso nonostante non siamo i migliori in quanto a forza,il tecnico romano è esente di ambizioni ma le riserve che decide di schierare non lo sono affatto,chiudono gli spazi e sono in campo ordinati e esperti,la prima frazione si chiude sullo 0-0 con soli due tiri da ambo le parti ,nella ripresa i ritmi non sembrano cambiare più di tanto,stavolta tireremo 4 volte ciascuno(6 tiri per parte in tutti i 90 minuti),ma il guizzo vincente lo abbiamo noi col nostro chalbinski che al 90esimo sfrutta l’incornata del nostro gentile e fa impazzire settore ospiti,tutta la panchina in campo,mucchi di giocatori stremati ma al settimo cielo e tifosi impazziti che se non entrano in campo ci vanno vicini,l’arbitro fischia e finisce qua,è 0-1 ,è la nona vittoria consecutiva,il 13esimo risultato utile consecutivo,è serie A!
Tutti impazziti ,dal primo all’ultimo,soprattutto mister vecchio,intervistato a fine gara

Giornalista:Mister oggi siamo qui a rieti,è successo quello che nessuno a inizio stagione si aspettava,il grottaglie da neopromosso si aggiudica un altra promozione ,qui a rieti,difficile commentare l’emozione ma è sicuramente grande e difficile da credere tutto ciò

Vecchio:Come hai detto tu difficile da credere,tutto questo non c’è lo aspettavamo,il nostro progetto era ben chiaro,stadio da 59000 posti ,giovani da far crescere col tempo..non ci aspettavamo di ottenere queste due promozioni consecutive,se qualcuno mi avesse detto che mi sarei salvato con tre giornate d’anticipo io avrei firmato per ciò,è andata diversamente e ora ci godiamo tutto ciò

Giornalista:Mister,il pubblico è stato il dodicesimo uomo in campo in questa stagione,i tifosi sono stati importanti per una squadra che ha praticamente stupito tutti fin dall’inizio

Vecchio:Si ,i nostri tifosi ci hanno sostenuto in ogni momento,ricordiamoci che la scorsa stagione abbiamo ottenuto la promozione in B solo all’ultima giornata nella trasferta dal pallavicino,nonostante gli 87 punti fatti..oggi ne abbiamo qualcuno in meno(71) ma che per questo campionato vuol dire veramente tanto ,non ci hanno mai fatto mancare il loro affetto in un solo istante e questo è il premio che vogliamo giustamente concedergli

Giornalista:Ricordiamo che è una squadra con un grande progetto,ma che nonostante ciò dopo la retrocessione ha deciso di cambiare davvero poco con soli 5 acquisti fatti e 2 misere cessioni,in questa stagione nessun acquisto a inizio stagione dall’esterno,assunti solo 4 primavera,a metà stagione sono arrivati altri due rinforzi ma è un grottaglie rivitalizzato..come spiega tutto ciò

Vecchio:Dici bene,cambiato poco ma cambiato dove vi era bisogno ,abbiamo preso la scorsa stagione 5 giocatori dei quali 3 di loro ora sono stati titolari fissi nella nostra squadra,i primavera hanno avuto modo di crescere e vivere una categoria professionistica e sono stati il nostro unico acquisto di inizio stagione,poi altri due acquisti d’esperienza nel corso del girone di ritorno e a fine stagione arriveranno 4 giocatori a 0 pronti a dare una grossa mano in massima serie,voglio ricordare che dei giocatori scesi in campo oggi 8 su 11 erano titolari anche nella trasferta dalla colognese che due stagioni fa decretò la retrocessione in C,questi ragazzi sono passati dal retrocedere in C a salire in A in due stagioni contate,è un miracolo ma credo che il merito sia anche nostro,abbiamo creduto in loro,l’inesperienza precedente ci fece pagare pegno ma il gruppo si è compattato e una volta che iniziamo a giocare siamo difficili da fermare ,del resto si è sempre detto che per risorgere bisogna ripartire dalle proprie ceneri,noi lo abbiamo fatto!

Giornalista:Ora mister la serie A,ultime tre giornate in B e poi si penserà gia al futuro,obiettivi futuri?

Vecchio:Intanto godiamoci la festa e pensiamo che le nostre previsioni non erano quelle della massima serie,quando finirà la stagione arriveranno altri 4 giocatori come gia detto e inizieremo a lottare per il miracolo salvezza in A(che abbiamo raggiunto 10 stagioni dopo dall’ultima volta),con i nostri giovanotti ormai affiatati da una retrocessione,due promozioni e una finale di coppa di serie disputata e l’arrivo di un gruppetto esperto darà sicuramente una grossa mano dal punto di vista morale,ora festeggiamo,al futuro penseremo sicuramente!


Giochi fatti ?
Siamo alle battute finali e i giochi sembrano fatti , prima e seconda piazza non sono più in discussione e la terza è occupata e ben difesa.
Tante formazioni improvvisamente hanno ammainato bandiera bianca un pò perchè affaticate dalla lunga rincorsa un pò per la rosa non eccelsa e qualcuna per un pò di disavventure
Le speranze si sono di molto affievolite di poter rimettere in discussione quella terza piazza per sognare la promozione
Ne sa qualcosa Tanas Casalotti sconfitta in casa da Fortis Juventus 0-1 nessuno avrebbe scommesso un fiorino , Colognese ancora zoppicante nell’ultimo periodo , rimane Montecchio a cui va dato atto di non essere stata troppo fortunata e a lei lasciamo una fiammella accesa .
Sarzanese e Rieti si stanno godendo il loro bellissimo campionato Valdiano e Vibo hanno regalato bel gioco purtroppo non sempre con continuità , rimane da commentare quella zona rossa dove ormai Juventute (da subito) e Lanciano sono costrette a lasciare la categoria mentre Airaschese Fortis Juventus e Bergamo si giocano l’unico posto utile per salvarsi.
Auguro a tutti i manager una buona settimana un buon divertimento vi rimando a domani per il commento alla giornata odierna.
Il vostro Tenente Colombo


Emozioni a non finire
Io credo di non essermi mai entusiasmato tanto da quando sono al comando di Colognese nel commentare questa B di un ottimo tasso tecnico
Grottaglie si conferma come seconda forza indiscussa da cenerentola a certezza nessuno l’avrebbe accreditata complimenti al mister ha svolto un lavoro straordinario ieri addirittura uno show da standing ovation 6-0 e tutti a casa.
Fucecchio inarrestabile rimanda a casa Colognese con gli applausi ma con niente in sacco 1-0 e tanti saluti , Salò si sbarazza di Sondrio 3-1 mantenendo la terza piazza , Tanas Casalotti soffre l’Airashese e solo nei minuli conclusivi segna la rete del successo 4-3 , Montecchio che ha ripreso a correre passa comodamente 0-3 sulla scarsa Isernia .
Ultimi due commenti per Sarzanese che l’ottimo Sergio stà portando a risultati eccellenti e se il calendario gli darà una mano potrebbe dico potrebbe..... , spettacolo da infarto a Rieti un 4-4 in un incontro che non finiva mai di emozionare merito di Valdiano capace di una incredibile rimonta.
Per oggi è tutto , vi apetto domani per continuare a commentare questa fantastica B
Il vostro Tenente Colombo


Pagina 1

login
e-mail
password
NETWORK
Football Manager
Fussball Manager
Manager de fútbol
Football Manager
LINK
Registrati gratis
Aiuto online
Squadre libere
Giornata & tabella
COMMUNITY
Notiziario
Ritrovo
Chat
SU DI NOI
Informazioni di base
Contatti
Condizioni d‘uso