Café di lettura
Tuttosport
Café di lettura
 

Eliminare definitivamente il contributo?
Nascondere definitivamente il contributo?
Il testo è troppo corto!
Il titolo è troppo corto!
Tuttosport
+++ Rivista sportiva per Italia +++

Postare un nuovo elemento
24° giornata
Il carpi mantiene 8 punti di vantaggio e si toglie una trasferta complicata come quella di Trieste vincendo per 2-3, vera e propria bagarre per il terzo posto dove Policoro Heraclea,HC Pro vasto,Feralpi Lonato e Us Trieste sono divise da soli 2 punti,lotta davvero avvincente.
Nella parte bassa continua la crisi di Virtute Bassano e Martina Franca entrambe provengono da 4 sconfitte consecutive,mentre torna a muovere la classifica Ac Belluno che strappa un’inaspettato pari contro Policoro Heraclea.
Altra sorpresa della giornata il ritorno alla vittoria di Real Montecchio che torna a sperare battendo un As Grottaglie che sembrava in buona forma ma che resta comunque a tre punti dalla salvezza.
Continua il buon momento di Juventute Torino che riesce a prendere un punto preziosissimo in trasferta contro Grifone Perugino


23° Giornata Serie A
Lanciatissimo verso lo scudetto il Carpi Fc dopo la vittoria per 3-0 su Grifone Perugino ed il pari di Doria Genova i punti di distacco salgono ad 8, torna a vincere Policoro Heraclea con un pirotecnico 4-3 contro Virtute Bassano che gli permette di mantenere la terza posizione, anche se Us Trieste,Pro Vasto e Feralpi Lonato rimangono vicinissime.
Nella parte bassa vittorie importante di Avellinese e Juventute Torino per quest’ultima 8 punti nelle ultime 4 partite.
Passi avanti per As Grottaglie che dopo 9 sconfitte realizza 5 punti in 3 partite ora la salvezza e’ a sole 3 lunghezze


cadere 100 volte,rialzarsi 101
21^Giornata

Il momento più difficile della stagione probabilmente è questo,veniamo da 9 sconfitte consecutive,alcune meritatamente,altre decisamente no,arriva al d’amuri la virtus bassano del buon de vincentis che ha trovato decisamente una nuova linfa in quest’ultimo periodo ,la società presieduta da patron todisco per questo scontro diretto chiama a raccoltà l’intera città abbassando al minimo i prezzi del biglietto,sono 42mila i cuori biancoazzurri che hanno risposto all’invito,pronti e via,calcio d’inizio lancio di norman e il polacco chalbinski va in rete dopo appena 10 secondi gioco,1-0 grottaglie,superati i 10 minuti di choc gli ospiti iniziano a macinare gioco e al 28esimo trovano il meritato pareggio,la gara è bella da vedere,è kamil chalbinski oggi il protagonista,passano 4 minuti dal gol dell’1-1 e serve un assist delizioso per il terzino mayhew che non può sbagliare il gol del 2-1,il bassano è giu di tono,fino all’intervallo è praticamente nullo in zona offensiva ,inizia il secondo tempo e al 52esimo lo scatenato chalbinski prova a mettere in ghiaccio la partita col gol del 3-1,il bassano fatica ad emergere con spunti sporadici e pressocchè nulli,ma al 67esimo riesce a trovare il gol del 3-2 grazie a un bel gol del proprio centravanti ,il grottaglie amministra bene e gestisce il risultato,sfiorando nel finale il gol del 4-2 diverse volte,finirà però 3-2,dopo 9 stop consecutivi il grottaglie torna a ruggire,per i media la salvezza è nuovamente possibile,noi non abbiamo mai messo nulla in discussione,sapendo di avere le qualità tecniche e morali per uscirsene anche da una serie negativa cosi lunga

22^Giornata

Si legge e scrive feralpi lonato,significa realtà emergente che si sta facendo sentire anche in ambito nazionale,dopo la vittoria per 3-2 col bassano siamo ospiti della formazione di lonato del garda,quarta in classifica e che in casa ha appena concesso 8 punti alle avversarie ,gara di contenimento direbbero tutti,neanche per sogno,è lo sfrontato 3-3-4 il modulo disegnato da mister vecchio per questa gara,convinto che a questo punto della stagione o si rischia o si retrocede,siamo anche senza terzini di ruolo,complici l’infortuni contemporanei dei ds winkler e postiga,a fare il laterale di difesa quindi ci pensa l’impavido verbeck,lo ammettiamo,i primi 45 minuti li concediamo ai locali,creiamo troppo poco per poter impensierire anche solo minimamente la terza miglior difesa del campionato e seppur in campo siamo messi molto bene al 44esimo subiamo il gol dell’1-0 giustamente,nella ripresa è un grottaglie piu determinato e pazzo,la formazione biancoazzurra aumenta i giri del motore e al 56esimo arriva il pareggio con lo svedese norman,il bassano sembra addormentato ma con due cambi a centrocampo e in attacco da nuova linfa alla squadra che al 65esimo passa nuovamente in vantaggio,la gara è a fasi alterne,stavolta siamo noi che sembriamo gettare la spugna,c’è da dire che la posta in palio è decisamente alta nonostante manchino ancora molte giornate alla fine e le squadre decidono di interpetrare la gara in maniera scrupolosa,neanche i cambi sembrano dare una svolta fino all’83esimo quando la stella roorback trova il gol del 2-2 grazie a un assist delizioso del neoentrato iniguez,le squadre gestiscono il risultato e sebbene il pareggio in sostanza non sazi nessuno in modo pieno,serve a far muovere la classifica è a rimanere attaccatti alla zona champions per il lonato,alla zona salvezza per noi,che al 93esimo potremmo anche compiere l’exploit con norman,che su azione personale finisce col trovare i guantoni dell’estremo difensore locale,autentiche prodezze che sanciscono la parola fine a una gara sofferta,a fasi alterne ma comunque divertente da vedere


20° giornata serie A
Come da pronostico Carpi Fc e Doria Genova battono i fanalini di coda As Grottaglie e Real Montecchio seppur non senza qualche difficolta’, brusca frenata per Policoro Heraclea che perde per 3-2 contro una grande Us Trieste perdendo cosi’ le poche speranze di tricolore forse meglio concentrarsi a mantenere la terza posizione dagli attacchi della stessa Us Trieste e di Feralpi Lonato vittoriosa contro un Hc Pro Vasto che perde la sua seconda partita consecutiva,serve un cambio di marcia immediato per sperare in un posto Champions.
Nella parte bassa della classifica da mettere in evicenza la vittoria di Martina Franca che battendo l’Ac Belluno per 1-0 riesce a risollevarsi superando Juventute Torino e portandosi al quart’ultimo posto che attualmente garantirebbe la salvezza.
La stessa Juventute T. comunque sembra in ripresa dopo una serie di risultati deludenti pareggia sul campo di Insubria per 3-3 dimostrando di non aver nessuna intenzione di mollare.
Il Virtute Bassano dopo le fatiche di Coppa viene raggiunta in casa a 15 min dalla fine da un ottima Avellinese, un pari che gli consente cmq di muovere la classifica.
Un appello infine per le ultime in classifica As Grottaglie e Real Montecchio: anche se adesso sembra tutto nero non mollate bastano un paio di risultati positivi per rimettere tutto in gioco,ma sono sicuro che non mollerete nulla fino alla fine...forza


Incredibili emozioni in Europa League
Incredibile partita del Virtute Bassano che dopo aver vinto di misura per 2-1 contro Oster FF, vola in Svezia piena di speranze di raggiungere gli ottavi di finale, ma i padroni di casa sono motivatissimi,spinti da un pubblico numeroso e caloroso ed il primo tempo finisce con ben 4 gol di scarto.
Nella ripresa pero’ il V.Bassano cambia marcia seppur il passaggio del turno sembra solo un miraggio,Marchegiani al 62° riesce ad accorciare le distanze con un piatto al volo,a quel punto il Bassano ci crede mette gli avversari alle corde e dopo un primo tempo orribile sfodera una prestazione superlativa e viene premiata al 71° quando ancora Marchegiani con un tiro a giro porta il risultato sul 4-2.
Ma non e’ abbastanza per passare il turno serve un altro gol,gli attacchi di Bassano sembrano esaurirsi,ma su un disimpegno sbagliato al minuto 84 Marchegiani riesce ad imbeccare Ragazzini in area che di testa sigla l’inaspettato 3-4.
L’inaspettata e impronosticabile rimonta si trasforma in realta’ il Bassano passa agli ottavi di finale grazie ai gol in trasferta, i giocatori sono accolti all’areoporto da una folla in festa e’ una partita che i tifosi non dimenticheranno facilmente,mentre i giocatori un giorno potranno raccontarlo ai propri nipoti.


Un altro tonfo,la permanenza sarà cosa utopistica
23^Giornata

Al d’amuri arriva un insubria gia tranquillo tutto sommato,gli 11 in campo si equivalgono ,equilibrio però che solo dopo 9 minuti viene spezzato dal gol del vantaggio degli ospiti,la gara però è equilibrata e non mancano le occasioni da ambo le parti,il grottaglie ha l’occasione di pareggiarla,l’insubria di raddoppiare,alla fine nessuno conclude nulla e si va all’intervallo sul punteggio di 0-1,nella ripresa i ritmi calano drasticamente,si gioca davvero poco e quando lo si fa si finisce con innervosirsi ,nonostante ciò il grottaglie si mantiene ben compatto e al 72esimo riusciamo a conquistare il meritato pareggio grazie a roorback,termina 1-1 ,un buon punto per noi ,che fa sperare

24^Giornata

Scontro fraticida in quel di montecchio,fanalino di coda e proveniente da 9 stop consecutivi e dotato di una nuova guida tecnica,sulla carta il nostro 11 è anche migliore di quello di una squadra comunque tutt’altro che spacciata alla retrocessione,il fattore casa è però determinante,i fischi assordanti dei tifosi locali ad ogni nostro possesso di palla provocano non pochi disturbi nella testa dei pugliesi,che comunque costruiscono valide azioni da rete non andate in porto,il primo tempo termina a reti inviolate.Inizia la ripresa e sono i locali a mettere la freccia dopo soli 4 minuti ,la reazione grottagliese è immediata e dopo soli due minuti siamo gia 1-1 grazie a poulin,inizia l’assedio grottagliese,si va diverse volte vicini al gol del sorpasso ,il montecchio vive 15 minuti di pura sofferenza ,ma al 68esimo riesce a trovare con un lampo il gol del 2-1 che varrà i tre punti ,il grottaglie,esausto,nonostante i cambi,capitola e non riesce piu a creare nulla di interessante,termina 2-1 ,sconfitta che brucia e che da speranze importanti di salvezza ai nostri tifosi,noi rimaniamo a -3 dalla zona salvezza a 10 giornate dal termine,nulla è ancora scritto,continueremo a lottare,vamos grottaglie


21° Serie A
Pareggia la capolista Carpi FC 2-2 contro un ottimo SS Polinago, ma è un pari indolore visto che Doria Genova perde sul difficile campo del Policoro Heraclea, ed ora i punti di distacco dalla seconda sono 6, Feralpi Lonato vince con un netto 0-3 fuori casa di Avellinese e puo’ cullare sogni Champion’s diretta,mentre fa’ preoccupare i campani che potrebbero essere risucchiati nella lotta retrocessione se non cambiano marcia.
Proprio nella lotta alla retrocessione spiccano le vittorie di Juventute Torino ed As Grottaglie rispettivamente contro Real Montecchio e Virtute Bassano,ora la terz’ultima diventa di nuovo Martina Franca cherimane ferma a quota 16.
Da segnalare infine la bella vittoria di Us Trieste sull’insidioso campo di Fc Scandicci per 1-2.


Cessioni inaspettate
Gran terremoto nella squadra V.Bassano il presidente ha formalizzato ben 3 cessioni con la squadra Legione Varsavia, che si e’ aggiudicata le prestazioni sportive di Solferini,Menendo e Trivulzio, tre giocatori senz’altro importanti, la piazza che stava ritrovando serenita’ si e’ cosi’ scagliata contro il presidente accusato di pensare solo alle sue tasche e non al bene del club.
Il presidente ha organizzato una confeenza stampa dove spiega la strategia societaria.
"Restiamo calmi, sono arrivate delle offerte irrinunciabili per alcuni giocatori sul viale del tramonto e non potevamo assolutamente rifiutare,al momento non interveremo sul mercato ma abbiamo promosso un paio di primavera in prima squadra"

Sembra che il suo allenatore sia deluso da questa scelta societaria,ci possono essere delle frizioni fra voi?
"Il mister deve pensare al campo, al resto ci penso io, avevamo una rosa fortissima che meritava di entrare direttamente in Europa League e ci siamo ritrovati a lottare per la retrocessione, ora che la situazione e’ migliorata abbiamo effettuato queste cessioni, ma la rosa rimane assolutamente competitiva x una salvezza tranquilla"

Il prossimo anno rinforzerete la squadra?
"Sicuramente stiamo lavorando per degli innesti ma per ora non vogliamo parlarne per il momento ci limitiamo a migliorare le strutture dello stadio"


Vecchio replica a de vincentis:non conosci grottaglie :)
20^Giornata

Trasferta a marassi,genova ci accoglie calorosamente ma con massima sportività,proprio come dovrebbe fare una squadra seconda in classifica(ma in generale tutti quanti indifferentemente dalla posizione in classifica),inizio propositivo per il grottaglie che per la prima volta in stagione schiera un 4-5-1 in onore di mister testini alle prese con varie beffe in serie B,la partita vede subito un grottaglie che punzecchia i liguri e al 13esimo una azione stratosferica del terzino postiga premia il club pugliese,il vantaggio comporta una certa tranquillità in fase offensiva,tendiamo a chiuderci nella nostra metà campo subendo le continue incursioni degli attaccanti locali e al 38esimo subiamo il gol del pareggio ,nella ripresa non riusciamo a creare pericoli ma ci limitiamo a subire ,seppur in campo oggi siamo messi benissimo,al 66esimo fuori capitan maldini,al suo posto il terzino winkler che si aggiunge all’ingresso in campo di norman,la stessa punta svedese che dopo tre minuti dal suo ingresso trova la prima ed ultima conclusione della seconda frazione,al 76esimo esce fuori l’esausto willimowski ed entra suarez,è la zappa sui piedi,pochissimi secondi dopo arriva il gol dei locali del 2-1 che trovano meritatamente il vantaggio dopo vari tentativi ,termina cosi,nona sconfitta consecutiva,ma ultimamente va tutto male


A fine gara mister vecchio decide di rispondere alle dichiarazioni rilasciate dall’emergente mister della virtus bassano manuel de vincentis:

Mister,sono arrivate parole di incoraggiamento da parte del mister de vincentis,che vi invita a non mollare e quindi non falsare la lotta salvezza,noi che conosciamo la realtà grottagliese sappiamo gia quale sia la vostra risposta ma bisogna comunque essere gentili e rilasciarla anche a chi non informato.
Sono alla ventunesima stagione consecutiva sulla panchina grottagliese e tutto abbiamo fatto tranne che mollare,abbiamo conquistato salvezze impensabili pur essendo a -11 dalla zona salvezza a 10 giornate dalla fine,abbiamo compiuto vari miracoli pur essendo una piccola cittadina nel complesso,tutto faremo tranne che mollare,è vero,veniamo da 9 sconfitte consecutive in campionato,non vogliamo mica arrivare alla doppia cifra,domani c’è proprio grottaglie-virtus bassano,vedremo come andrà,vi saluto e sempre forza grottaglie :)


Novità anche in quella che sarà la rosa della prossima annata,indifferentemente che sia serie A o serie B,si uniranno alla città delle ceramiche i giocatori Oscar Gerlach,esterno destro di centrocampo,22 enne tecnica 78 e l’ala sinistra italiana Piersilvio Andreotti,21 anni tecnica 78,entrambi ottimi prospetti per il futuro,in un grottaglie che deve imparare a diventare grande non solo di età ma anche a livello nazionale (dove abbiamo la rosa piu giovane del torneo dopo quella del trieste) e internazionale


Difficoltà di risultati e futuro incerto
18^Giornata

Al d’amuri arriva l’avellino in un derby del sud fraticida,squadra modesta l’avellino,ridimensionata dalla rosa ristretta a disposizione di mister dringoli,e che si sta giocando con noi la salvezza,gara strana quella del d’amuri davanti 30mila spettatori,gli equilibri sono verosimilmente perfetti ma al 58esimo siamo sotto per 0-2 pur meritando forse qualcosina in più dei campani,al 66esimo la reazione grottagliese è sempre presente e poulin riapre la gara dando speranze nei minuti finali,dove però praticamente non si gioca,termina 1-2 e subiamo una sconfitta(immeritata) che consegna tre punti a una squadra che si è giocata la sua onesta gara salvezza ma che sinceramente non meritava sul campo questo risultato per quello che si è visto,dall’altro canto però è rimasta anche in inferiorità numerica nel finale di gara e la resistenza opposta può rappresentare il giusto premio

19^Giornata

Archiviata la sconfitta interna con l’avellino il grottaglie prepara due trasferte consecutive,oggi la prima,in quel di policoro,squadra che occupa attualmente il gradino piu basso del podio..ci schieriamo con un insolito 3-5-2,succede tutto nel primo tempo,il policoro passa per ben due volte in vantaggio,ma prima con menendo e poi con willimowski siamo bravi a pareggiarla,al terzo affondo però il policoro affonda noi grottagliesi,che sul 3-2 non riusciamo piu a trovare la via del gol,nemmeno nel secondo tempo,finirà cosi,concessi tre punti a una squadra oggettivamente piu forte della nostra,ottava sconfitta consecutiva del grottaglie in campionato,la tredicesima complessiva,la settima fuori casa,restiamo in penultima posizione a quota 12 punti,a -2 dalla zona salvezza,che quest’anno pare non correre molto ma ultimamente sta vedendo allontanarsi qualche team,sarà difficilissimo centrare l’obiettivo prefissato fin dai soli estivi,purtroppo però la condizione fisica della squadra in questo periodo dell’anno non è mai al top,causa coppe e una rosa in termini di quantità/qualità insufficiente,servirebbero nuovi investimenti societari,la società ha in cassa 30 milioni di euro,si stanno valutando importanti acquisti a parametro zero la prossima stagione,intanto il d’amuri avrebbe bisogno di una copertura per i suoi 59mila spettatori,che sono costretti a restare sotto la pioggia quando c’è cattivo tempo,occorrerebbe investire con mano pesante,col rischio di fare il passo piu lungo della gamba e ritrovarsi nel peggiore dei casi a rifondare tutto partendo dai giovani della primavera che garantirebbero al momento a mala pena una serie d/serie C girone A ...a salvarsi,oppure se non si vuole rischiare a grottaglie si vivranno sempre stagioni del genere,il sogno è diventare grandi,una parola...

Primavera

DC Salvatore Torricelli 17 anni tecnica 51(+2)
CC Emanuele Ferrando 16 anni tecnica 45(+1)
CD Corrado Ippoliti 16 anni tecnica 41
AS Edvin Johansson 16 anni tecnica 47
CS Biagio Ravanelli 16 anni tecnica 60(+3)
DD Sebastiano Gardini 16 anni tecnica 37(+1)
CA Pierpaolo Virdis 16 anni tecnica 55(+2)
CS Marcio Goncalves 16 anni tecnica 23(+1)
PO Fabio Saladini 14 anni tecnica 42
DC Raffaele Casiraghi 14 anni tecnica 49(+2)
DS Italo Pellegrini 14 anni tecnica 38+2)


Pagina 2

login
e-mail
password
NETWORK
Football Manager
Fussball Manager
Manager de fútbol
Football Manager
LINK
Registrati gratis
Aiuto online
Squadre libere
Giornata & tabella
COMMUNITY
Notiziario
Ritrovo
Chat
SU DI NOI
Informazioni di base
Contatti
Condizioni d‘uso